Un’avventura che ha un che di surreale quella raccontata da Niente può fermarci, nuovo film di Luigi Cecinelli, al cinema dal prossimo 13 giugno e distribuito da 01 Distribution.

Prendete quattro ragazzi non del tutto normali, un’auto rubata, un viaggio e un sogno unico, che li porterà a vivere un’esperienza irripetibile e otterrete la trama originale di questa storia. I protagonisti sono proprio il narcolettico Mattia (Guglielmo Amendola), l’internet-dipendente Augusto (Emanuele Propizio), l’ossessivo compulsivo Leonardo (Federico Costantini) e Guglielmo (Vincenzo Alfieri), affetto da sindrome di Tourette. I ragazzi si incontrano a Villa Angelika, dove hanno deciso di ricoverarsi per curare i loro disturbi. Ma l’estate è lunga e si prospetta noiosa in clinica, così i quattro decidono di lasciarsi tutto alle spalle, rubare la macchina del direttore, e partire alla volta di Ibiza.

Il loro viaggio on the road li porterà a vedere posti nuovi, conoscere Regina (Maria Chiara Augenti), una ragazza in fuga da una storia d’amore finita male, superare i propri limiti e scoprire nuove sensazioni mentre i genitori, sulle loro tracce, all’inizio molto preoccupati, si renderanno ben presto conto di quanto invece siano orgogliosi dei loro figli, unici nelle loro “stranezze”.

Un cast tutto d’eccezione accanto ai giovani attori: Massimo Ghini, Serena Autieri, Gianmarco Tognazzi, Paolo Calabresi, Lucia Ocone, e la partecipazione straordinaria di Gérard Depardieu.

In attesa di goderci Niente può fermarci in sala, ecco una clip in esclusiva per i lettori di Leonardo.it