Conto alla rovescia iniziato per quella che si annuncia come una delle edizioni potenzialmente più spettacolari di tutti i reality show: l’Isola dei Famosi partirà il 26 gennaio prossimo su Canale 5, condotta da Alessia Marcuzzi, e con naufraghi che non faranno passare inosservata la propria presenza.

L’ex di Mario Balotelli Fanny Neguesha, la sorella di Belen Cecilia Rodriguez, Elenoire Casalegno ma soprattutto lei, Nicole Minetti, che da sola potrebbe attirare molta della curiosità che ruoterà attorno all’edizione 2015 dell’Isola dei Famosi targata, per la prima volta, Mediaset.

Cliccando qui si possono leggere tutte le informazioni sul programma – conduttori, ospiti e concorrenti – mentre iniziano a filtrare le prime indiscrezioni sui cachet dei probabili concorrenti. La più pagata in assoluto risulterebbe essere proprio l’ex consigliera regionale della Lombardia Nicole Minetti, che potrebbe strappare alla produzione circa duecentomila euro. Una somma non indifferente ma destinata ad alimentare poche polemiche, se venisse confermata, dato che Mediaset è una televisione privata e a dispetto della Rai non deve dar da conto su come vengono impiegate le risorse economiche.

Nel frattempo la Minetti dovrà attendere la sentenza della Cassazione, dopo essere stata condannata a tre anni di reclusione, in appello, all’interno del filone secondario del processo Ruby – in cui è coinvolta insieme all’ex direttore del Tg4 Emilio Fede e all’ex manager dei vip Lele Mora. Una sentenza comunque ridotta rispetto al primo grado, in cui era stata condannata a cinque anni (qui tutti i particolari sulla sentenza).

(photo credit: Nicole Minetti Facebook Page)