Strano a dirsi ma Nicolas Cage, uno dei personaggi hollywoodiani più famosi del grande schermo, sembra essere sull’orlo di una piena crisi economica. Premio Oscar per “Leaving Las Vegas”, l’attore è stato protagonista di innumerevoli film, soprattutto tra gli anni Novanta e i primi del Duemila, che hanno sbancato i botteghini tra cui “The Rock”, “Face Off”, “Con Air”, “City of Angels”.

Con un budget di 96 milioni di dollari la star americana in passato si era quindi sbizzarrita in acquisti stravaganti e molto costosi: castelli in Inghilterra e in Germania, un’isola alle Bahamas, una masseria Tudor a Los Angeles e un cottage vicino Glastonbury. Purtroppo qualche anno fa, a causa di un suo socio che lo avrebbe raggirato, Cage è finito in bancarotta e così, da quel momento in poi, si è visto costretto a vendere tutti i beni di lusso in suo possesso. Per pagare gli innumerevoli debiti con il fisco, l’attore ha così dovuto dire addio a tutte le proprietà acquistate in passato tanto da trovarsi attualmente in condizioni di indigenza economica. Secondo le indiscrezioni Nicolas attualmente vivrebbe addirittura in un appartamento in affitto e sarebbe costretto a mangiare in modesti caffè. Un agente immobiliare di Las Vegas ha confermato queste voci lasciando delle dichiarazioni al “Sun” che non lasciano dubbi:

“Le star di Hollywood non vivono certamente dove vive oggi Cage”.