È ufficiale. In una nota il Gruppo Mediaset annuncia che, dalla prossima stagione, “Nicola Savino entra a far parte della grande squadra degli artisti Mediaset con un contratto biennale“. A lui verranno affidati “importanti nuovi progetti nel quadro della sempre maggiore quantità di prodotto italiano originale ed esclusivo delle reti Mediaset”. Il Gruppo di Cologno Monzese, nella nota diramata poco fa, ribadisce che Nicola Savino “ha mosso i suoi primi passi nel mondo della televisione proprio a Mediaset dove è stato prima autore e poi conduttore di numerosi programmi di successo”.

Nicola Savino, contratto di due anni per 37 prime serate

Secondo il settimanale “Oggi”, in edicola da domani, Nicola Savino “sarà tra i volti de Le Iene nella prossima stagione”: il contratto “prevede 37 prime serate, tra Le Iene e un nuovo progetto top secret”. Come vi avevamo anticipato oggi, anche “Chi” aveva parlato dell’addio di Savino a “Quelli che il Calcio”. In arrivo, secondo il settimanale diretto da Alfonso Signorini, anche Massimo Giletti, conduttore di Rai 1, “pronto a prendere le redini della prima parte di Domenica Live” così da lasciare a Barbara d’Urso solo la parte relativa all’intrattenimento. Se così fosse, per Mediaset sarebbe un grande colpo. O forse, il “colpaccio” dell’anno.