Nicki Minaj ci aveva abituato ad una serie di provocazioni choc niente male, a cominciare dal video e dalla cover della sua canzone “Anaconda” ma anche dal suo abbigliamento e dal suo look. E quando le tenti tutte per scioccare e sorprendere i fans, ad un certo punto la cosa più scioccante che tu possa fare è proprio quello di tornare ad un look più sobrio e naturale (dovrebbe pensarci anche Miley Cyrus, che si è anche divertita a prendersi gioco della Minaj, no?).

Il cambio di look per stupire i fans è stata proprio la scelta che ha fatto Nicki: via le esagerazioni, spazio alla sobrietà! Vi ha già sconvolti vero? Ma a quanto pare non si è trattato di una mossa improvvisa quanto di un piano studiato già da tempo. L’ha rivelato lei stessa, nel corso di un’intervista al mensile GQ, in cui ha rivelato che il cambio d’immagine era stato programmato già da un po’. Dopo la pubblicazione del suo terzo album Nicki sarebbe tornata ai suoi capelli naturali e ad un trucco più normale.

La Minaj è tornata a parlare anche della canzone Anaconda e del video – perché se il look cambia l’esibizione del suo corpo durante i balletti non viene modificata affatto – ammettendo che non c’è poi molto da dire su quel brano e sul relativo video: “E’ un pigiama party fra ragazze, animato da balli e movimento di bacino“.

Nel video potete vedere alcuni degli scatti di Nicki per il servizio fotografico di GQ: Minaj in versione più sobria ma sempre esplosiva.

(photo credit by: Infophoto)