Nicki Minaj sbaraglia la concorrenza con il video del suo ultimo singolo, Anaconda (guardalo qui), contenuto nell’ultimo album in uscita The PinkPrint.

Quasi cento milioni di visualizzazioni su Youtube in una settimana è da pochi, ma addirittura solo nelle prime 24 ore dalla sua pubblicazione il singolo avrebbe stabilito un nuovo record, superando nettamente le poco più di 19 milioni di view segnate in precedenza da Miley Cyrus per Wrecking Ball.

Ma non è di questo che vogliamo parlare. A diventare subito virale è una versione remix alquanto insolita della hit, tanto essere diventata virale superando i due milioni di visualizzazioni in soli due giorni. Anaconda Fart Remix. Avete capito.

La canzone è stata editata, tolto l’audio, e aggiunto dei suoni che molti tra i moralisti sul web reputeranno “disgustosi”: i peti. Di ogni tipo, da quelli rumorosi a quelli più silenziosi, questi vengono accompagnati – a suon di twerking – dal movimento dei “badonka-donk” esplosivi delle ballerine del video, e ovviamente anche quello di Miss Minaj.

Ecco il video:

photocredit: video Nicki Minaj – Anaconda