I Negrita stanno per fare il loro ritorno sulle scene con un nuovo album in uscita il prossimo 24 marzo. Il disco sarà intitolato “9”, visto che si tratta del nono lavoro in studio per la band toscana, ed è la loro prima fatica dal 2011, anno di uscita del loro ultimo “Dannato vivere”, e dal progetto acustico “Déjà Vu” pubblicato nel 2013.

I fan dei Negrita non avranno molto da attendere per poter ascoltare qualcosa dal nuovo disco. A partire da venerdì 27 febbraio arriva infatti nelle radio, così come anche in vendita negli store digitali, il primo singolo estratto, “Il gioco”, il brano con cui il gruppo capitanato dal cantante Pau si rimette in gioco nell’arena musicale.

Il nuovo album si preannuncia un lavoro dal sound e dal respiro internazionale. “9” è stato registrato a Rosemount, in Irlanda, presso il Grouse Lodge, mentre è stato masterizzato a New York presso lo Sterling Sound da Ted Jensen. Il disco conterrà 13 canzoni e vedrà la partecipazione di due ospiti d’eccezione: Ted Neeley, il cantante e attore che ha interpretato Gesù nel celebre film musical Jesus Christ Superstar, sarà presente nel brano “Ritmo Umano”, mentre l’ex leader dei The Rokes Shel Shapiro ha contribuito a “Non è colpa tua”, il pezzo che chuderà l’album.

Riguardo al nuovo lavoro, il chitarrista dei Negrita Drigo (vero nome Enrico Salvi) ha dichiarato che: “I nostri dischi precedenti nascono all’insegna di viaggi importanti. Questi viaggi ci hanno sempre portato in Paesi e territori alternativi rispetto alla scena rock: Brasile, Argentina, Spagna. Qui al Grouse Lodge, in Irlanda, si respira l’aria e l’atmosfera che permeava i dischi che abbiamo ascoltato nell’adolescenza. Qui siamo effettivamente nel cuore del Rock”. I Negrita hanno inoltre annunciato che subito dopo la pubblicazione del disco saranno in tour, che comincerà da Firenze il prossimo 10 aprile e raggiungerà vari palasport italiani.