Si intensifica la partnership tra i Negramaro, la celebre band salentina che ha registrato l’inno della sfortunata Nazionale impegnata nei Mondiali brasiliani, e Hard Rock Cafe, la catena di locali che celebra in ogni parte del mondo la musica rock.

I Negramaro infatti hanno già preso parte all’Hard Rock Calling di Londra dell’anno scorso, durante il quale si sono esibiti a fianco di Bruce Springsteen, mentre quest’anno sono stati protagonisti della maratona live dell’Hard Rock International a Roma, in Piazza del Popolo, insieme a Carnabys, The Fratellis, Sadie & The Hotheads, Velvet, Jack Jaselli, Ben Montague e Kutso.

Il gruppo capitanato da Giuliano Sangiorgi è stato accolto da Hard Rock Cafe come uno dei gruppi cult del panorama internazionale. Si tratta del primo caso per un artista italiano, e questa nomina si concretizza nell’esposizione di memorabilia (abiti di scena, scritti autografi, la chitarra di Lele, il basso di Ermanno e la batteria di Danilo) nonché nella trasmissione in heavy rotation nella radio interna dei locali della catena.