Non ci sono buone notizie per Emanuele Spedicato, 38 anni, chitarrista dei Negramaro che è stato colto da malore mentre si trovava a bordo piscina in compagnia della moglie. Improvvisamente avrebbe avvertito un forte mal di testa, poi avrebbe perso i sensi. Così è stato portato – in codice rosso – all’ospedale.

Spedicato e la moglie aspettano un figlio che verrà alla luce nelle prossime settimane.

Ora il chitarrista si trova ricoverato - in gravi condizioni – nel reparto di rianimazione dell’Ospedale Vito Fazzi di Lecce in seguito ad un’emorragia cerebrale.

Emanuele Spedicato, stando a quanto scrive l’Ansa, verrà sottoposto a un delicato intervento chirurgico.