Nella cornice di Villa Monte d’Oro, nei pressi di Grottaferrata (Roma), abbiamo incontrato il cast principale di Natale col Boss, il nuovo cinepanettone prodotto da Filmauro e in arrivo nelle sale a partire dal 17 dicembre.

Per la regia di Volfango De Biasi, con protagonisti Lillo e Greg, Natale col Boss racconta le vicissitudini di una coppia di chirurghi plastici di successo che viene rapita da un boss della Malavita affinché gli cambino i connotati a immagine di Leonardo di Caprio.

Il problema è che con la comicità non-sense dei due poliedrici artisti romani, che hanno compartecipato alla stesura della trama, l’equivoco, spesso surreale, è sempre dietro l’angolo. Ed ecco che “di Caprio” viene frainteso con “Di Capri”. Sì, proprio Peppino Di Capri, interpretato nientemeno che da sé medesimo sia nei panni della celebrità sia in quelli del boss.

Il boss, risvegliatosi con le sembianze sbagliate, è ovviamente su tutte le furie e vuole la testa dei due chirurghi, costretti dunque alla fuga. Da qui monta l’anima vera di Natale col Boss che, gli stessi Lillo & Greg sottolineano, è un film action a tutti gli effetti, ricco di colpi di scena e, naturalmente, umorismo per tutte le età.

A fare da contraltare alla coppia di chirurghi ci sono Leo e Cosimo (Paolo Ruffini e Francesco Mandelli), due poliziotti da tempo sulle tracce del boss, ma piuttosto maldestri e sopra le righe. Alex, Dino, Leo, Cosimo e il Boss finiranno col rincorrersi per la città in un crescendo di equivoci e di situazioni grottesche. Alla fine quel che davvero conterà per tutti sarà soltanto poter “salvare la faccia”.

Sentiamo ora dalle vive voci di Lillo & Greg e del duo Mandelli/Ruffini perché Natale col Boss è un film da non perdere.

Natale col Boss: Lillo & Greg

Natale col Boss: Mandelkli e Rruffini