Da mesi Naike Rivelli e Yari Carrisi risultano essere la coppia più chiacchierata del mondo dello spettacolo. In questo periodo i due sono in viaggio in India, così come documentano i numerosi scatti che continuano ad apparire sui profili Instagram di entrambi.

In collegamento con “Domenica Live“, ieri la coppia è apparsa più felice e affiatata che mai e la figlia di Ornella Muti ha colto l’occasione per chiarire i veri motivi per cui ha lasciato il reality “Pechino Express“, durante il quale ha conosciuto il suo compagno attuale:

“A Pechino Express ho conosciuto Yari e mi sono innamorata e da lì non ci siamo più lasciati. Racconto la verità, anche se il mio problema è che la verità la dico sempre. A Pechino Express, sui monti del Sudamerica, sono rimasta incinta di Yari. E’ l’unico motivo per cui ho lasciato Pechino Express, mio fratello c’è rimasto malissimo. Quando sono uscita sono rimasta due settimane in Sudamerica, avevo delle perdite. Ho avuto un aborto spontaneo. Non l’ho rivelato perché pensavo lo facesse Pechino Express. Dopo la perdita del bambino ho avuto poi altri malanni da curare. Liberatici di Pechino Express, abbiamo deciso di fare questo viaggio nostro senza telecamere”.

Una rivelazione che ha lasciato tutti a bocca aperta, a cui è seguito un altro annuncio choc che la Rivelli ha voluto comunicare in diretta:

Yari mi vuole sposare qui in India”.

Insomma, sembra che i due stiano facendo davvero sul serio anche se, così come ha specificato il figlio di Al Bano, il matrimonio non contemplerà la classica cerimonia ma si tratterà di qualcosa di spirituale.