Naike Rivelli e Yari Carrisi stanno ufficialmente insieme. Da tempo si sospettava che la figlia di Ornella Muti e il figlio di Al Bano e Romina Power facessero coppia fissa ma mai nessuno dei due aveva parlato del loro amore. Naike, qualche tempo fa, aveva scritto uno strano commento su Instagram (clicca qui per leggerlo), restando assai sul vago in merito alla relazione e non fugando alcuno dei dubbi che erano sorti.

Oggi, invece, l’amore tra Naike Rivelli e Yari Carrisi può dirsi ufficialmente sbocciato perché a parlarne direttamente è proprio uno dei coinvolti, Yari, che ha rilasciato un intervista a Di Più. Il loro amore, come già sapevamo, è scoppiato durante la partecipazione al reality Pechino Express, che per l’edizione di quest’anno è stato ambientato in Sud America. Da quando si sono conosciuti, i due ragazzi non si sono più separati. Il loro incontro, a quanto pare, è stato folgorante per entrambi.

Yari racconta questo nell’intervista: “Dopo anni di irrequietezza, con Naike sto trovando un bell’equilibrio. Cercavo me stesso. Fin da ragazzino sognavo di diventare un cantante, ma all’inizio sentivo il peso di due genitori “ingombranti” e ne soffrivo. Poi, quando non avevo nemmeno venti anni, ho perso mia sorella Ylenia, con cui avevo un rapporto eccezionale, e quella tragedia mi ha completamente disorientato. Così, ho cominciato a girare da solo per il mondo: l’America, l’India, componendo musica, pubblicando due dischi che sono usciti pure in Italia. Ripartivo sempre“.

Yari parla anche dei progetti futuri con Naike Rivelli: “Vogliamo fare un viaggio insieme in India, dove finirò a scrivere le canzoni del mio prossimo disco. Viviamo il nostro legame giorno per giorno, e va bene così”. A questo punto, però, ci sembra lecito pensare che nel frattempo sia finita anche la relazione che Naike aveva con Siria De Fazio.