Finalmente Naike Rivelli è uscita allo scoperto. Da qualche mese nel mondo del gossip spopola la notizia del suo presunto flirt con Siria De Fazio, ex concorrente della nona edizione del “Grande Fratello”. La figlia d’arte di Ornella Muti per la prima volta ha presentato ufficialmente suo figlio Akash a Siria e il settimanale di gossip “Nuovo” per l’occasione ha paparazzato l’incontro dedicando all’evento un servizio fotografico.

La Rivelli ha così voluto specificare la natura del rapporto con l’ex gieffina, un legame molto intenso ma fuori dai canoni tradizionali:

“Io e lei ci vogliamo molto bene, ma non traete conclusioni affrettate. C’è stata l’occasione e sono stata felice di farli conoscere, perché lei occupa un posto importante in questa fase della mia vita e volevo condividere con mio figlio questa gioia. Io e Siria abbiamo un rapporto intenso, forte, fatto di un’intesa che è difficile spiegare, ma non siamo una coppia in senso tradizionale“.

Naike, così, chiarisce le sue preferenze sessuali, ammettendo di non essersi mai spinta oltre i baci con Siria:

“I baci pubblici? Io prendo le cose per come vengono, senza farmi troppi problemi .Non sono lesbica, o meglio, magari non lo sono ancora. Quindi oltre il bacio a stampo non vado. E ci tengo a dirlo non perché abbia paura di rivedere la mia sessualità ma solo per essere chiari. Ho 40 anni e vengo da un lungo periodo di batoste sentimentali. Ora non sarei pronta né per una storia con una donna né con un uomo e questo Siria lo sa”.

Il rapporto tra le due è quindi atipico ma senza pretese e Naike  afferma che anche la De Fazio vive sulla su stessa lunghezza d’onda:

“Credo che lei stia vivendo questo rapporto proprio come lo vivo io. Ci godiamo il presente, poi per il futuro nulla si può escludere. Siria è entrata nella mia famiglia come un raggio di sole e sarebbe sciocco oscurarlo”.