La storia d’amore tra Naike Rivelli e Yari Carrisi, i due figli d’arte che si sono conosciuti durante il reality “Pechino Express“, continua a gonfie vele. A testimoniarlo i numerosi scatti pubblicati sul profilo Instagram di Naike in cui ad essere immortalata non è solo la coppia felice ma, a sorpresa, anche le madri dei due innamorati, Ornella Muti e Romina Power.

Le due famose donne dello spettacolo si sono incontrate per amore dei figli in Puglia, terra natia della famiglia di Yari. Dopo essere atterrata a Brindisi, la Muti si è così concessa una giornata di relax e divertimento con la consuocera Romina e i rispettivi figli. Nell’immagine pubblicata sui social da Naike le due icone di bellezza, vestite in maniera molto simile con degli abiti lunghi e dei grandi occhiali da sole, appaiono affiatate e sorridenti mentre si divertono nel bel mezzo della natura del Salento. Il commento alla foto della Rivelli non poteva che essere irriverente:

“Tutti-Frutti Salento!! Romina Mom and Yari… All together now!! Vestite come sorelle! Tutti insieme appassionatamente!”.

I quattro hanno trascorso la giornata al mare per poi fermarsi per un aperitivo al rinomato ristorante “Tuttifrutti Beach” di San Pietro in Bevagna, in provincia di Taranto. Le presentazioni ufficiali, quindi, sono state fatte e intanto Yari e Naike continuano a trascorre le vacanze nella tenuta di Al Bano a Cellino San Marco. La figlia della Muti sembra essere entrata, così, nelle grazie della famiglia Carrisi, tanto che anche Cristel ha dato la sua benedizione ufficiale alla coppia:

“Naike è simpaticissima e incredibilmente generosa. Grazie a lei mio fratello è sbocciato, sia sul piano sentimentale sia artisticamente. E per uno che fa musica avere l’ispirazione giusta significa essere in un momento magico”.

Yari, ovviamente, non poteva che presentare la sua nuova fidanzata anche a papà Al Bano, che è risultato entusiasta della sua scelta:

“Yari mi ha presentato Naike: devo dire che non l’ho mai visto così contento, così sereno. E penso che gli amori che lui e sua sorella Cristel stanno vivendo, in un certo senso, contribuiscano all’armonia e alla pace ritrovata tra me e Romina. Nel senso che vedere i nostri figli ormai grandi, e forse nel punto di farsi una famiglia a loro volta, dà a me e Romina la sensazione che, anche se non siamo stati capaci di restare uniti per tutta la vita, abbiamo creato una famiglia che va avanti, che si protende al futuro. Ci ricorda che, nonostante i contrasti che hanno posto fine al nostro amore, non abbiamo distrutto tutto quello che avevamo creato assieme. E questo ci riavvicina ancora di più. Dopo tanto dolore, dopo gli anni bui, ora ci riscopriamo uniti da vincoli fortissimi. Gliel’ho detto: quando cantiamo insieme, io e Romina ci capiamo senza parlare”.

muti