“Ho avuto un cancro, ho fatto radioterapia e chemioterapia. Il 6 febbraio le ho finite ma non lo sapeva nessuno”, queste le parole di Nadia Toffa, inviata e conduttrice de “Le Iene” che pochi minuti fa, in diretta tv, ha spiegato la sua assenza dal piccolo schermo. Non ha mai rischiato la vita ma ha passato un momento molto difficile:

“Indosso una parrucca e sto benissimo. Sono stati momenti difficili, quando vedi la prima ciocca di capelli in mano è forte”

“Continuate a prendermi in giro, a fermarmi per commentare i servizi, anche a criticarmi. Noi malati di cancro siamo dei guerrieri, non trattateci da malati” ha aggiunto chiedendo semplicemente normalità. La “iena” ha ribadito l’importanza delle cure tradizionali che le hanno salvato la vita:

Le uniche cure contro il cancro sono chemioterapia e radioterapia.

Poi Nadia Toffa ha tuonato:

“Chi combatte contro il cancro è figo, noi siamo dei fighi pazzeschi”

Un grande ritorno, dunque, per l’inviata di Italia 1 che proprio stasera ha fatto il suo debutto a “Le Iene” dopo la pausa forzata dovuta al malore che ha fatto temere per la sua vita. Come ricorderete, si trovava a Trieste quando ha perso conoscenza ed è stata portata immediatamente in ospedale.