Da qualche tempo non si fa altro che parlare del presunto tradimento di Myriam Catania nei confronti di Luca Argentero con un giovane attore 26enne.

Secondo quanto riportato da Diva e Donna e da quanto traspare dalle foto pubblicate Myriam sembrerebbe essere stata beccata in atteggiamenti intimi per le strade di Roma con Davide Faggioli, allievo della scuola di recitazione di Rossella Izzo, sua mamma, con la quale Myriam spesso collabora. Leonardo.it ha voluto approfondire questa storia dando voce proprio a Myriam, che ha commentato insieme a noi l’accaduto (foto by InfoPhoto).

Myriam cosa ne pensi delle voci che stanno circolando da giorni in merito al tuo presunto tradimento nei confronti di Luca con l’allievo 26enne che studia come attore della scuola di recitazione di tua mamma, Davide Faggioli?

“Sono abituata ormai ai paparazzi e al gossip. Nel nostro lavoro, quando sei un personaggio pubblico, queste cose fanno parte della vita quotidiana. Questa situazione che però si è creata è stata davvero spiacevole. Io ho preso parte recentemente ad un progetto che mi vedrà regista per la prima volta in un cortometraggio, prodotto da Luca. Lo stiamo realizzando insieme agli allievi della scuola “Actor’s Planet Luiss” diretta da Rossella Izzo, mia mamma appunto, e ne sono molto entusiasta, è un’esperienza fantastica, sono contenta di condividere con i ragazzi ciò che ho imparato studiando negli anni e di ricevere da loro stimoli nuovi.”

Poi prosegue raccontando l’accaduto: “Ero con Davide, uno dei ragazzi del gruppo, scelto nella scuola per la realizzazione di un testo scritto da mia madre e stavamo facendo una lunga passeggiata mentre provavamo i vari step del cortometraggio insieme… I gesti, i movimenti… lui è alle prime armi non aveva ancora mai girato nulla. La scena è un piano sequenza girato con la steadicam, una cosa piuttosto difficile per un attore inesperto, per questo ci trovavamo a provare per strada. Ad un certo punto vediamo un paparazzo che ci osserva e quindi gli ho spiegato cosa stavamo facendo, quasi felice del fatto che potesse far “pubblicità” al cortometraggio. Dopo una settimana scopro che è uscita una foto ambigua che ritraeva me e Davide e che poteva alludere ad atteggiamenti fraintendibili .”

Infine aggiunge, rivolgendosi ai fotografi: “Va benissimo se mi fai qualche scatto al mare mentre sono in barca in vacanza, ma addirittura metter su una messa in scena e insinuare un tradimento credo sia troppo. Luca in questo periodo era impegnato ad Amici, quindi capisco sia sulla bocca di tutti e che lo si voglia vedere sulle pagine dei giornali, ma perché non parlare di cose belle invece di raccontare bugie?”

Secondo te perché si continua a parlare di crisi tra te e Luca Argentero?

“Perché altrimenti non ci sarebbe la notizia. Il fatto che siamo felici è una cosa risaputa, il contrario sarebbe uno scoop, interesserebbe a tutti. I’interesse nei morti confronti ci è una cosa bella, significa che la gente ci ama e ci segue ma le calunnie e le fantasie no, le trovo davvero di cattivo gusto.”