I My Chemical Romance, dopo 12 anni di storia insieme, si dividono.

A darne conferma è la stessa band attraverso il sito internet dove in data 22 marzo scrivono:

Being in this band for the past 12 years has been a true blessing. We’ve gotten to go places we never knew we would. We’ve been able to see and experience things we never imagined possible. We’ve shared the stage with people we admire, people we look up to, and best of all, our friends. And now, like all great things, it has come time for it to end. Thanks for all of your support, and for being part of the adventure. My Chemical Romance“.

Ovvero “Far parte di questa band per 12 anni è stata una benedizione. Abbiamo avuto l’occasione di vedere posti nei quali mai avremmo pensato di andare. Abbiamo avuto la possibilità di vedere e provare cose che non potevamo neanche immaginare che fossero possibili. Abbiamo condiviso il palco con persone che ammiriamo, persone alle quali ci ispiriamo, e cosa più importante, che sono nostre amiche. E ora, come tutte le cose migliori, è giunta l’ora di porre fine a tutto. Grazie per il vostro supporto e per essere stati parte di questa avventura. My Chemical Romance“.

Parole queste che hanno spiazzato i milioni di fans della band che hanno potuto approfondire la notizia grazie al lungo post pubblicato da Gerard Way sul suo account twitter.

Un messaggio chiaro che sottolinea come la fine sia arrivata in maniera naturale, senza litigi o screzi scatenanti e conclude:
Since I am bad with goodbyes. I refuse to let this be one. But I will leave you with one last thing. My Chemical Romance is done. But it can never die. It is alive in me, in the guys, and it is alive inside all of you. I always knew that, and I think you did too. Because it is not a band. It is an idea. Love, Gerard” ovvero “Non sono bravo con gli addii. Mi rifiuto che questo sia considerato tale. Ma vi lascio con un’ultima cosa. I My Chemical Romansce sono finite. Ma non moriranno mai. Vivranno in me, negli altri ragazzi della band, e vivranno in voi. L’ho sempre saputo, e penso anche voi. Perché non si tratta di una band. È un’idea. Con Amore. Gerard“.

Non ci resta dunque che sperare che il futuro porti alla band una nuova ventata creativa che li induca a tornare a suonare insieme…mai dire mai!

FOTO KOCH/COLOURPRESS/INFOPHOTO