Harry Potter è stato un successo mondiale, tanto per la sua creatrice J.K. Rowling, quanto per tutti coloro che hanno lavorato, in qualche modo, alla creazione delle trasposizioni cinematografiche dei romanzi sul maghetto.

È stato un fenomeno mondiale sia letterario che cinematografico: la sua ideatrice, da totalmente sconosciuta, è diventata richiestissima da case editrici e agenti che la vorrebbero scritturare, gli attori e le attrici che hanno interpretato i veri personaggi della saga hanno tutti iniziato una bella carriera nel mondo del cinema.

Per celebrare questo grande successo di pubblico, che ha portato diversi milioni nella casse dei produttori, la Warner Bros. aprirà al pubblico, il 31 marzo 2012, il set cinematografico dove sono stati girati i film. Si chiamerà Studio Tour London – The Making of Harry Potter, e permetterà a tutti I fan europei di entrare in questo magico mondo.

Negli Stati Uniti esiste già un parco divertimenti dedicato ad Harry Potter, il The Wizarding World of Harry Potter, e si trova a Orlando, in Florida.

I biglietti per visitare il nuovo museo di Harry Potter sono in vendita on line, già da qualche tempo, al costo di 28 sterline per gli adulti e di 21 per i bambini: il prezzo è piuttosto alto, ma sembra che una volta entrati si possa davvero vivere l’esperienza di essere parte di questo popolarissimo mondo di magia.