Annunciate le prime tappe del tour dei Muse: dopo Germania, Austria, Spagna e Portogallo la band inglese si esibirà in data unica anche in Italia il 18 luglio 2015, all’Ippodromo delle Capannelle, nell’ambito del festival Rock in Roma. I biglietti saranno disponibili dalle 10 di mercoledì 19 novembre 2014 in esclusiva per gli iscritti al Vivo Club, a Rock in Roma e al Superflash Live Vivo Club e dalle 10 di giovedì 20 novembre anche su ticketone.it.

In occasione della pubblicazione del nuovo album, la cui uscita è prevista nei primi mesi del 2015, i Muse torneranno dunque a calcare la scena con un tour estivo che animerà i palchi dei principali festival europei, ma attualmente si trova ancora in studio di registrazione per ultimare la realizzazione del seguito di “The 2nd law” (2013). Il disco, secondo le prime dichiarazioni del frontman Matt Bellamy, sarà caratterizzato da assoli di chitarra, tratterà temi come l’ecologia, il “gap empatico” e la Terza guerra mondiale e dovrebbe contenere anche un sequel del brano “Citizen erased”, tratto da Origin of symmetry, LP del 2001.

Il nuovo album è stato così descritto dal gruppo:

“Negli ultimi due album, abbiamo cambiato direzione rispetto agli strumenti del passato. Ci siamo concentrati su sintetizzatori, drum machine e varia roba elettronica. Mi sento di dire che in questo nuovo lavoro vireremo nuovamente verso i nostri strumenti: chitarra, basso e batteria. Sarà quindi un disco più grezzo e decisamente più rock, direi. Il discorso principale è che registreremo un bel po’ di musica, forse un concept album su qualcosa, quindi ci sarà un po’ da aspettare per il disco. Ma come lo pubblicheremo sarà pure in discussione.”

photo credit: NRK P3 via photopin cc