Ha pesato molto l’assenza dei due maggiori vincitori agli Mtv Ema 2016 – gli Mtv European Music Awards – che si sono tenuti ieri a Rotterdam: trionfatori della serata sono stati infatti Justin Bieber e Lady Gaga, ma entrambi hanno disertato la manifestazione, con un effetto surreale che in parte ha guastato l’atmosfera festosa.

A presentare l’artista Beba Rexha, al debutto nel ruolo di conduttrice ma a suo agio tra continui cambi d’abito, esibizioni e un omaggio a Prince. Numerosissimo anche il cast di musicisti che si sono succeduti sul palco per intonare i loro brani: tra questi i Green Day, Kings of Leon, Martin Garrix, Afrojack, Zara Larsson, mentre tra i vari annunciatori dei premi si segnalano Jaden Smith, Jourdan Dunn, Deepika Padukone, Nina Dobrev, Charli XCX, Tinie Tempah e Idris Elba.

Come si diceva il dominatore incontrastato rimane Justin Bieber: dopo il bottino di sei statuette dell’anno scorso, a Milano, questa volta ha vinto tre riconoscimenti – Best song, Biggest fans e Best Canadian Act – due dei quali piuttosto importante, su un totale di cinque nomination. In tutto Bieber ha in bacheca 20 premi di Mtv, cosa che lo rende l’artista maggiormente amato dall’emittente.

Lady Gaga si è invece dovuta “accontentare” di due premi, quello di Best Female e Best Look, mentre a inserirsi tra i due è stato Shawn Mendes, che ha battuto Bieber per quanto riguarda la categoria del Best Male. Importante anche il successo dei The Weeknd insieme ai Daft Punk, che si sono aggiudicati il premio per il miglior video.

Chi invece è rimasta a bocca asciutta nonostante le 6 nomination è stata Beyoncé, totalmente ignorata dalla premiazione. Ultima nota di colore: per l’Italia ha vinto il duo modenese di Benji e Fede, che hanno sbaragliato la concorrenza formata da Alessandra Amoroso, Emma, Salmo e Francesca Michielin.

Questo lo specchietto riepilogativo di tutte le statutte degli Mtv Ema 2016.

  • Best Song Justin Bieber – Sorry
  • Best Female – Lady Gaga
  • Best Male – Shawn Mendes
  • Best Vdeo – The Weeknd ft Daft Punk – Starboy
  • Best Live Act – Twenty One Pilots
  • Best New Act – Zara Larsson
  • Best Pop Act – Fifth Harmony
  • Best Rock Act – Coldplay
  • Best UK and Ireland Act – Little Mix
  • Best Push – DNCE
  • Best Look – Lady Gaga
  • Best World Stage – Martin Garrix
  • Best Electronic – Martin Garrix
  • Best Hip Hop Act – Drake
  • Best Fans – Justin Bieber
  • Global Icon – Green Day