Si alza il sipario sulla terza edizione del “Movieclub Film Festival’ di Palestrina (Roma), la kermesse internazionale dedicata ai cortometraggi che, da ieri 26 settembre a domenica 2 ottobre, apre i battenti con una Giuria di Qualità presieduta dal regista Ettore Scola.

La manifestazione è promossa dall’Associazione culturale ”Movieclub”, presieduta da David Cardarelli ed Emanuele Venditti e si sviluppa in una sette giorni di incontri, mostre, proiezioni e dibattiti, tutti dedicati al cinema e ai suoi protagonisti.

La kermesse ha aperto i battenti il 26 settembre, con un programma folto di appuntamenti, dalla prestigiosa sala della Trifora di Palazzo Barberini a Palestrina, per poi spostarsi nella vicina Valmontone dove oggi, martedi’ 27, alle ore 17, nei  saloni di Palazzo Doria Pamphilj, Christian Uva presentera’ il suo libro “Strane Storie – Il Cinema e i Misteri d’Italia”.

Presenzieranno il regista Aurelio Grimaldi e l’opinionista Umberto Croppi.

Domani, 28 settembre, è ll’occasione invece, per un innovativo esperimento: mentre verrà proiettato sul grande schermo del Teatro Principe di Palestrina “Easy Rider“, film del ’69 di Dennis Hopper, la colonna sonora eseguita dal vivo, per uno spettacolo veramente coinvolgente.

Il 30, invece, sarà la volta della proiezione del film ”Nessuno mi può giudicare”, commedia sarcastica che ritrae una certa realtà romana, borghese e qualunquista.

La proiezione si terrà alla presenza del regista Massimiliano Bruno e degli attori del cast.