È morto Walter Nones circense e acrobata marito di Moira Orfei: una vita dedicata al Circo e alla valorizzazione dell’arte circense in televisione. Walter Nones è stato uno dei gentiluomini del circo italiano, scomparso nella notte di domenica nella sua casa di San Donà di Piave (TV) dove si era trasferito stabilmente dopo la morte di Moira Orfei lo scorso Novembre. La morte, molto probabilmente, è dovuta a una lunga e terribile malattia con cui combatteva da anni. Con l’amata moglie Moira negli anni 60 aveva fondato il Circo Moira Orfei, uno dei principali spettacoli circensi nazionali che oggi è gestito dai figli della coppia Stefano e Lara.  Sotto il tendone del circo nei primi anni si esibiva come acrobata e poi dentro la gabbia come addestratore di tigri e altre belve feroci. La passione per i grandi felini l’ha trasmessa al figlio Stefano, concorrente dell’ultima edizione de L’isola dei Famosi e sposato con Brigitta Boccoli, che prosegue l’attività del padre. L’esuberanza di Moira Orfei e la capacità manageriale di Walter Nones hanno fatto si che quello di Moira fosse il circo per eccellenza.

Per moltissimi anni Walter Nones è stato direttore del circo ma sopratutto manager e negli  anni ’80 e ’90 è riuscito a portare in Italia spettacoli internazionali di pregio come il Circo di Mosca, il Circo Cinese, Holiday on Ice e altri. A lui si devono anche trasmissioni televisive come Sabato al Circo e gli speciali televisivi dai vari festival europei.

In carriera è stato il primo a conquistare per l’Italia il Clown d’Oro al Festival di Montecarlo. Raggiungendo la moglie Moira lascia i figli Stefano e Lara, i loro coniugi Brigitta e Micha, e gli nipoti Moira e Walter jr, Sofia, Manfredi e Alexander.