Dopo qualche incertezza iniziale è arrivata la conferma: il sequel de “La promessa dell’assassino” si farà e nel cast torneranno i protagonisti della pellicola del 2007.

David Cronemberg ha deciso e per questo suo nuovo lavoro ha deciso di lavorare nuovamente con Viggo Mortensen e Vincent Cassel.

David Cronemberg, ancora sugli schermi italiani con “Cosmopolis”, film tratto dal romanzo di Don De Lillo e interpretato dall’acclamato Robert Pattintson, ha ufficializzato che sarà a lui a dirigere “La promessa dell’assassino 2”, smentendo le voci che volevano Steven Knight dietro la macchina da presa. Knight sarà comunque presente, ma solo come sceneggiatore.

Del cast del film ancora non si sa altro, neanche se sarà riconfermata la presenza Naomi Watts, la protagonista femminile del primo film. Anche la trama del film è ancore avvolta nella nebbia. Le notizie che sono state finora rese note indicano che la pellicola sarà incentrata sul personaggio di Nikolai, che sarà un agente sotto copertura arrivato ai vertici del sindacato del crimine e che lavorerà con Ciril, il figlio del suo boss.

Le riprese del sequel del cult di Cronemberg dovrebbero iniziare ad inizio del 2013, quando Viggo Mortensen avrà concluso il suo lavoro con Hossein Amini, con il quale sta girando The Two Faces of January”.