Si è spenta nella sua casa di Roma Marisa Del Frate, a seguito di una malattia durata circa tre mesi. La cantante e attrice è morta nella giornata di giovedì, a 83 anni, ma la notizia è stata resa nota soltanto oggi. Avrebbe compiuto 84 anni il prossimo 11 marzo.

Marisa Del Frate era conosciuta dal grande pubblico soprattutto per le sue apparizioni televisive avvenute al fianco di mostri sacri come Gino Bramieri, Corrado ed Erminio Macario, negli Anni Cinquanta e Sessanta e con il quale lavoro nel 1961 nella trasmissione L’Amico del Giaguaro. Al suo attivo vi è anche una partecipazione al Festival di Sanremo, nel 1958.

Marisa Del Frate è considerata come la prima showgirl della televisione italiana, anche se la sua carriera inizia come indossatrice, tanto da partecipare, nel 1956, all’edizione di Miss Universo. Sono però la tv e il mondo del varietà a consacrarla come artista molto amata dal pubblico: la sigla del quiz televisivo L’Amico del Giaguaro, interpretata da lei stessa, diventa un tormentone così come ottengono grande successo anche altri programmi quali Il naso finto oppure La trottola mentre nel 1963 debutta al cinema con Obiettivo ragazze di Mario Mattoli.

Il sodalizio artistico con Bramieri e Raffaele Pisu durerà per diversi anni e procederà anche nel mondo del teatro, che Marina Del Frate non abbandona fino agli anni Settanta, quando inizia a diminuire le sue apparizioni. Gli ultimi anni della sua vita sono infatti trascorsi nella sua casa romana, in compagnia dei nipoti.