La prima puntata di “Monte Bianco – Sfida Verticale”, il primo celebrity adventure show  ad alta quota e tutto italiano è andato in onda condotto da Caterina Balivo con Simone Moro e ha mostrato i suoi difetti ma anche le qualità. Se la scrittura della puntata e il montaggio non sono minimamente paragonabili al ritmo avvincente di Pechino Express, il programma ha il vantaggio di raccontare la montagna italiana trasmettendone i valori.

Le coppie in gara formate da vip e guida alpina che si sono scontrate sono sette: Stefano Maniscalco con Anna Torretta (Cordata Gialla); Filippo Facci con Andrea Perrod (Cordata Nera); Dayane Mello con Stefano De Giorgis (Cordata Viola); Jane Alexander con Roberto Rossi (Cordata Arancione); Arisa con Matteo Calcamuggi (Cordata Verde); Enzo Salvi con Alberto Miele (Cordata Blu); Gianluca Zambrotta con Giovanna Mongilardi (Cordata Rossa).

In questa puntata dopo una presentazione dei concorrenti si sono affrontate varie missioni per decretare la classifica. La prima prova consisteva in una calata di 70 metri lungo una parete granitica per i concorrenti: la prova è stata vinta da Stefano Maniscalco ma la più in crisi è stata Arisa “Non ce la faccio [...] Che figura, aiutooo, caz*oooo [...] Non mi fido di nessuno” che ha perso la prova.

Il giorno seguente le coppie si sono sfidate nella prima Prova Classifica che consisteva in una prova abilità sul nodo a otto, dove Facci ha avuto moltissime difficoltà, e una scalata della pareteLe placche di Elena” prima ad arrivare è Dayane Mello mentre ultimi in classifica finiscono Arisa, Enzo Salvi e Jane Alexander. Una prova di arrampicataboulder“, consiste nello scalare dei massi senza utilizzare corde né attrezzi se non le mani ed i piedi, decreta i due a rischio eliminazioni: Salvi e Arisa.

Le coppie rientrano al Campo Base per il lavarsi al torrente, mangiare e dormire. Dayane Mello offre un bagno hot e sexy che diventa un fenomeno sui social tra apprezzamenti e commenti sul micro-bikini fuori luogo in  montagna.

Le due coppie a rischio eliminazione si affrontano nel primo Duello Verticale alla vetta delle Pyramides Calcaires, due vette gemelle (2.726 e 2.589 metri) collocate nell’alta Val Veny. Sono le due uniche guglie di calcare del massiccio granitico del Monte Bianco.  Qui le due cordate dovranno raggiungere la vetta con tantissime difficoltà se per Salvi sono i crampi alle gambe che minano la sua prova per Arisa è il carattere che la fa scontrare a più riprese con la sua guida.

Tornati al campo base Caterina Balivo comunica che, secondo le rilevazioni di velocità della prova, la cordata ultima in classifica è quella Verde ed Arisa è eliminata dal gioco che commenta: “Le persone che si incontrano si dovrebbero sostenere. E tra noi questo è successo. Ci vuole verità nella vita, anche essere mandati affanculo e non qualcuno che ti dice sempre sì”. Una grandissima perdita per il programma per l’unico vero personaggio televisivo del reality verticale di Rai 2. 

Il programma ha fatto discutere sui social facendo entrare #MonteBianco in prima posizione nei Top Trend Italiani di Twitter mentre attendiamo di conoscere i dati di ascolto.

Dayane Mello offre un bagno hot e sexy