Manca davvero poco al suo 52esimo compleanno, che cade il 30 settembre, ma per Monica Bellucci il tempo sembra essersi davvero fermato.

L’attrice lo dimostra senza fatica posando nuda per un servizio – intervista del settimanale francese Paris Match, nel quale parla di se stessa e del suo rapporto con l’eros.

Il pretesto per la chiacchierata è l’uscita del film On the Milky Road del regista Emir Kusturica, presentata al Festival di Venezia in corso.

La Bellucci interpreta il ruolo della protagonista, una donna che rimane “vedova” di un soldato a pochi giorni dalle nozze. La trama, rivela la Bellucci, è “una magnifica storia d’amore sullo sfondo della guerra dei Balcani tra il 1990 e il 1994”.

Ultimamente avevamo avuto occasione di vederla in una parte rilevante nell’ultimo film di James Bond, Spectre, dove recitava al fianco di Daniel Craig vestendo i panni della più matura Bond Girl di sempre.

Oggi la ritroviamo a parlare senza pudori, diremmo alla francese, della sua vita sessuale: “Il desiderio non si estingue invecchiando. Quando si è giovani si ha un desiderio ormonale primario. Ognuno è mosso da impulsi. Con il tempo forse il sesso diventa più riflessivo, ma il piacere è altrettanto forte. Quando la sensualità e la sessualità si mescolano con l’amore è l’apoteosi ed è bellissimo. Oggi, ho difficoltà a fare sesso senza provare amore“.

Presto la vedremo nell’attesissima terza stagione di Twin Peaks, dato che del tutto a sorpresa è stata annunciata la sua presenza, mentre restando in tema di serie tv c’è da registrare la sua partecipazione a Mozart in the Jungle, dove nella terza stagione sarà una cantante lirica che tenta di ritornare sulle scene dopo una lunga assenza.