Sony Pictures ha svelato il trailer ufficiale italiano di Money Monster, la nuova pellicola thriller diretta dall’attrice Premio Oscar Jodie Foster (per “Sotto accusa” nel 1989 e “Il silenzio degli innocenti” nel 1992)  che riunirà due tra i volti del cinema hollywoodiano più noti e amati degli ultimi decenni: George Clooney e Julia Roberts.

Nella pellicola l’ormai ex scapolo d’oro di Hollywood veste i panni di Lee Gates, un venditore televisivo da strapazzo che viene sequestrato in diretta televisiva, durante il suo programma Money Monster, da un uomo armato, Kyle Budwell: quest’ultimo accusa Gates di averlo portato alla bancarotta per colpa dei suoi consigli d’investimento.

Nel trailer svelato dalla Sony il sequestratore armato fa irruzione nello studio e obbliga il venditore televisivo a indossare una giacca esplosiva, tenendolo in pugno in diretta nazionale, davanti ai telespettatori e alla sua producer Patty Fenn (Julia Roberts), la quale cercherà di fare di tutto per riuscire a salvarlo. Mentre, però, cerca di liberarlo dalle grinfie del sequestratore, verrà alla luce una scomoda verità.

Oltre agli attori premio Oscar George Clooney (“Syriana” nel 2006 e “Argo” nel 2013) e Julia Roberts (per “Erin Brockovich – Forte come la verità” nel 2001), nel cast c’è anche Jack O’Connell (“Unbroken”, “Skins”) nei panni del sequestratore Kyle Budwell, e ancora Dominic West (“The Affair”, “The WIre”), Caitriona Balfe (“Outlander”), Christopher Denham (“Argo”, “Shutter Island”), Giancarlo Esposito (“Breaking Bad”, “Maze Runner – La fuga”), Emily Meade (“The Leftovers”) e Chris Bauer (“Tomorrowland”).

Money Monster è la quarta prova dietro la macchina da presa della Foster, dopo “Il mio piccolo genio” (1991),  “A casa per le vacanze” (2005) e “Mr. Beaver” (2011): George Clooney e Julia Roberts, invece, tornano a condividere il set a parecchi anni di distanza da  “Ocean’s Eleven – Fate il vostro gioco” (2001) e “Ocean’s Twelve” (2004).

La pellicola farà il suo debutto nelle sale cinematografiche statunitensi il prossimo 13 maggio 2016 mentre in Italia dovrebbe arrivare il giorno prima, il 12 maggio.