Nella serata di ieri la Paramount Pictures ha rilasciato a sorpresa un primo piccolo teaser del quinto Mission Impossible. L’adrenalinica clip di un minuto anticipa l’uscita del trailer integrale, prevista nella giornata di oggi: 23 marzo 2015. Nel frattempo l’action movie con Tom Cruise ha guadagnato anche un sottotitolo che non c’era: Rogue Nation.

Al timone di Mission Impossible: Rogue Nation c’è il regista Christopher McQuarrie, che ha diretto Cruise nel tesissimo “Jack Reacher” e ha promesso agli appassionati della saga impossibile un film “vecchia scuola”, dove si respirerà l’atmosfera di un episodio della vecchia serie TV. La sceneggiatura è firmata da Will Staples e Drew Pearce. Nel teaser comparso online ritroviamo Tom Cruise aggrappato all’esterno di un aereo che sta decollando. Pericolosa scena che la star cinquantenne ha girato personalmente, senza l’ausilio di stunt-man.

Quel poco di trama che s’intuisce già dal teaser, rimasta top-secret fino ad ora, vede Ethan Hunt e la sua squadra speciale impegnati a sgominare “Il Sindacato”, una super organizzazione criminale di stampo internazionale che a sua volta intende far saltare proprio l’IMF (Impossible Mission Force) di Hunt.

Nel cast del film, oltre all’inossidabile Tom Cruise, troveremo anche Jeremy Renner (Occhio di falco negli “Avengers”), Simon Pegg (“La fine del mondo”), Ving Rhames (il mitico Marsellus Wallace di “Pulp Fiction”) Rebecca Ferguson (“Hercules), Sean Harris (“Prometheus”), Simon McBurney (La teoria del tutto) e Alec Baldwin (“The Departed”).

Le riprese di Mission Impossible: Rogue Nation sono terminate da una sola settimana e la pellicola è appena entrata nella fase di post-produzione. L’uscita nei cinema americani è stata anticipata dal 25 dicembre al 31 luglio (per evitare lo scontro diretto con Star Wars: Episodio VII…) e a conti fatti questo quinto capitolo della saga uscirà a tre anni di distanza dal precedente “Protocollo Fantasma”.