Nel bene o nel male, nelle ultime ore sul web e persino sulla stampa specializzata non si fa che parlare di Miss Italia 2015, ovvero Alice Sabatini.

La ragazza appena 18enne è stata presa di mira per la sua ormai celeberrima gaffe riguardante la Seconda Guerra Mondiale e da quel momento il mondo sembra essersi diviso tra apologisti, accusatori e sereni indifferenti.

A ravvivare la fiamma della polemica, come è solita fare sin dalla sua nascita, la trasmissione televisiva Striscia la notizia, che ha proposto un servizio in cui l’inviato di punta Valerio Staffelli ha consegnato il Tapiro d’oro – simbolo negativo per eccellenza delle reti Mediaset – all’inconsapevole Miss Italia. Tra l’altro il tg satirico si era già occupato di una segnalazione riguardante votazioni truccate.

Durante l’intervista Staffelli ha di nuovo sottoposto un quesito alla Sabatini riguardante il suo personaggio storico italiano preferito. Imbarazzata e presa alla sprovvista, la ragazza abbozza una risposta che provoca altri sberleffi web: “Michael Jordan”. Nuova figuraccia e nuova tempesta mediatica, dunque (parallela a quella scatenata dalla figlia del marò Latorre). Se non fosse che su Facebook Miss Italia ha pubblicato in un post – poi cancellato – una situazione all’apparenza molto meno limpida di quella mostrata in televisione.

Questo il commento per esteso di Alice Sabatini. “Volete sapere davvero com’è andata? Staffelli: ‘Alice dimmi un personaggio storico italiano che ammiri’ . Non rispondo immediatamente perché scossa dalla situazione improvvisa e dall’incalzare di Staffelli. Staffelli: ‘Allora dimmi un personaggio che ammiri in generale’. (SCENA TAGLIATA) ed io rispondo : ‘Jordan’. Staffelli continua ad incalzarmi dicendo: ‘Adesso dì che hai detto una stronzata’ (in riferimento alla domanda di Amendola), io rispondo: ‘Non ho detto una stronzata, mi sono espressa male e non ho avuto il tempo di argomentare quello che volevo realmente dire’. Staffelli continua come un disco rotto a ripetere: ‘Dì che hai detto una stronzata’ (SCENA TAGLIATA) ed io, dopo un quarto d’ora di violenza psicologica, dico: ‘Va bene, ho detto una stronzata’. Ovviamente tutto è stato tagliato e montato a piacimento’“.

Striscia la notizia non ha perso tempo e ha subito risposto attraverso lo stesso inviato, che su Instagram ha negato qualsiasi accusa di manipolazione del servizio mandato in onda: “Una precisazione: l’intervista con Miss Italia NON È STATA MANIPOLATA ed è durata 5 minuti. Eviterei di parlarne ulteriormente per non alimentare una polemica su una ragazza ingenua, carina e palesemente in difficoltà davanti alle telecamere di chiunque“.