Al concorso di Miss Italia 2015 potrebbe partecipare una miss islamica infatti la padovana Ahlam El Brinis concorre alle prefinali del 1 settembre a Jesolo con la fascia di Miss Eleganza Friuli Venezia Giulia. La serata finale andrà in onda su La7 il 20 settembre condotta da Simona Ventura e con una giuria di vip tra cui Vladimir Luxuria e Claudio Amendola chiamati a giudicare le finaliste del concorso che premia l’italia più bella.

Ahlam El Brinis è di origina marocchina e di religione musulmana con pelle ambrata, capelle scuri e un’altezza di 1.75 m.

Il suo possibile arrivo a Miss Italia 2015 ha acceso le polemiche sul web e su Facebook c’è chi ha scritto “ti servirà la scorta”  o che non possa partecipare al concorso di bellezza e di chi la accusa di disonorare la religione di Maometto.

L’organizzazione di Miss Italia ha preso le difese della miss musulmana pubblicando alcune delle sue dichiarazioni: ”Essere qui è un sogno, un obiettivo, ma non è stato facile. In Friuli Venezia Giulia, dove ho partecipato, ci sono ragazze bellissime ed aver conquistato il titolo di Miss Eleganza Joseph Ribkoff mi ha reso felice. Non vedo l’ora di arrivare a Jesolo: come migliaia di ragazze, sono mesi che attendo questo momento. Poi, una volta lì, intendo divertirmi e giocare le mie carte. Come mi preparo? Immagino come le altre 200 prefinaliste che si sono imposte nelle regioni, cioè curando la nostra immagine che, nel mio caso, come ho detto, è legata al mio peso troppo leggerino. Amo cucinare e quindi so come fare. Mangio e vado in palestra. Sono un po’ troppo al centro dell’attenzione – dice ancora Ahlam – ma ormai ho spiegato tutto e ora desidero dedicarmi soltanto a Miss Italia. Sono nata qui, sono e mi considero italiana a tutti gli effetti, orgogliosa di esserlo. La religione non c’entra niente con il concorso di bellezza e, inoltre, la mia famiglia, aperta e liberale, mi ha dato un’educazione occidentale. Alcune critiche sono quindi davvero superflue”.

Speriamo di conoscere meglio Ahlam El Brinis a Jesolo durante le finali di Miss Italia 2015 e questa ragazza italiana potrebbe raccontare l’islam in maniera completamente diversa.