Come già annunciato, quest’anno la finale di Miss Italia sarà concentrata nella serata di Domenica 27 su la7 e a intrattenere Miss e ospiti sarà  Alessandro Siani, l’attore napoletano, con la sua solita ironia ci ha riferito confermato la sua presenza:

«Sono orgoglioso di esserci. Miss Italia è un marchio italiano in un periodo in cui stiamo vendendo tutto il nostro made in Italy all’estero. Fateci caso: gli spumanti Gancia li hanno comprati i russi, i gioielli Bulgari sono andati ai francesi, il marchio Fiorucci ai giapponesi, Ferrè, Valentino e Gucci tutti venduti all’estero, addirittura l’Inter l’hanno comprata agli indonesiani. Cioè…prima era l’Inter che comprava gli stranieri, ora sono gli stranieri che comprano l’Inter. Almeno Miss Italia, non si può muovere dall’Italia»

Qualche anno fa hai ricoperto il ruolo di Presidente della giuria di Miss Italia in Puglia. Cosa ti ricordi di quell’evento?

«Capitò in quell’occasione una cosa molto divertente: a una ragazza molto bella, mentre sfilava, cadde il numero. La ragazza si bloccò e ad alta voce disse: “Non ho il numero”. Tra l’immensa folla si sentì la voce di un ragazzo: “Non ti preoccupà se non hai il numero, vengo al citofono”»

Come ci farai ridere domenica? Prenderai di mira le ragazze o gli ospiti?

«Improvviserò tanto, Miss Italia è l’unica elezione italiana dove puoi esprimere il voto di preferenza. Ti piace una, la voti: vince e veramente governa per un anno. Non si è mai visto che una Miss viene eletta a settembre e poi a dicembre la cambiano…e che è successo, è caduta la Miss? Per esempio se vince una mora, non è che poi ci mettono una bionda vicino per fare le larghe intese. Insomma uno tiene pure una certa soddisfazione! Diciamo che in un mondo dove niente è sicuro, una certezza ce l’hai: la più bella d’Italia”».

Sul palco di Miss Italia si esibiranno inoltre i cantanti: Roberto Vecchioni, il cui nuovo album dal titolo Io non appartengo più è uscito l’8 ottobre scorso, Nina Zilli protagonista dell’ultimo Festival di Sanremo, e Max Gazzè.

L’appuntamento con la bellezza è per Domenica 27  con la conduzione di un trio insolito e gli interventi comici di Alessandro Siani.