Alice Rachele Arlanch vince Miss Italia 2017 è stata premiata nella finale da Jesolo condotta su La7 da Francesco Facchinetti con De Sica, Frassica, Garko, Arcuri e Chillemi. Secondo posto per la miss Laura Coden, Miss Romagna ma di origine veneta. L’ultima e unica Miss Italia del Trentino è stata Claudia Andreatti nel 2006.

Alice Rachele Arlanch ha 21 anni, è alta 1.78, ha gli occhi verdi e i capelli castani; studentessa di giurisprudenza, sogna di diventare avvocato per tutelare i diritti delle minoranze. Alice viene da una piccola frazione del Comune di Vallarsa (Tn), un paesino di sole 14 anime. Dopo avere praticato nuoto per molti anni fin da piccolissima, ora si dedica alla corsa e alla palestra per mantenersi in forma. Tifosa del Milan e amante dei viaggi, ha da poco comprato una macchina fotografica professionale che le piacerebbe imparare ad usare. Ha la fobia dei serpenti.

Alice Rachele Arlach vince Miss Italia 2017 e tutte le offerte professionali e gli omaggi dati dagli sponsor e parter del programma.

Francesco Facchinetti alla conduzione ha il pregio di dare ritmo a un cerimoniale lento come quello del concorso di bellezza più famoso d’Italia. La finale di Miss Italia condotta da Francesco Facchinetti è un programma però già visto, lo speed date replicato per il secondo anno consecutivo ha fatto perdere quel principio di novità e innovazione che era stato annunciato: un grave scivolone per un gruppo autorale così importante.

La giuria formata di Christian De Sica, Nino Frassica, Gabriel Garko, Francesca Chillemi e Manuela Arcuri ha rispettato i compiti assegnati, un bel gruppo che ha divertito e reso piacevole la serata con battute e siparietti da varietà. Degna di menzione è stata la sigla a tema It’s another day of sun da La La Land: un momento di spettacolo vero che ha ridonato centralità alla sigla televisiva.

Ottimi gli interventi telefoniche di Gabriella Germani che portato a Miss Italia le sue donne famose dalla Ferilli alla Venier passando per la Bellucci e Simona Ventura. Come ogni anno, e come giusto che sia essendo un concorso di bellezza, non sono mancate le sfilate in costume e abito da sposa.

La social room, con alcuni dei più importanti personaggi del web, sebbene sia stata posizionata sul palco non ha la centralità che forse meritava nell’anno in cui è stata nominata la prima Miss Social, fascia andata a Miss Linda Pani dal Veneto.

A confortare le miss eliminate nella delusion-room una sempre professionale Roberta Lanfranchi, per Rds radio di Miss Italia, che ha saputo raccontare gli attimi dopo la delusione. Le Miss hanno parlato di più rispetto agli scorsi anni ma purtroppo le frasi di circostanza usate non sono riuscite a far trasparire molto di più della loro personalità.

Riparte da Miss Italia, dopo 10 anni esatti dalla sua partecipazione, la vita artistica di Gessica Notaro, vittima di una terribile violenza con lo sfregio dell’acido, che presenta la sua carriera di cantante. Un’intervista importante per il pubblico televisivo e un momento intimo nel pieno stile di  La7 che si è concluso con una standing ovation voluta da Christian De Sica che ha sottolineato la forza e l’importanza del messaggio lanciato da Gessica.

Nei social network Miss Italia 2017 è stato un successo e su twitter l’hashtag ufficiale ha conquistato la vetta dei top trend italiani e si è posizionato in classifica anche come argomento chiacchierato nel mondo. Gli ascolti televisivi, favoriti anche da una contro programmazione debole, assegneranno un premio a uno degli eventi d’intrattenimento annuali di La7?  Sicuramente ha vinto la 7 su LA7 !