Se non fosse stato per la gaffe di Alice Sabatini, bella ragazza laziale (diciottenne di Montalto di Castro, in provincia di Viterbo) che si è aggiudicata la coroncina e lo scettro di Miss Italia 2015, oggi ci sarebbe davvero ben poco da dire su quest’edizione del concorso di bellezza più famoso nel nostro Paese. Per quanto Miss Italia resti un punto di riferimento e un sogno da concretizzare per tantissime ragazze, appare evidente che non sia riuscito più a conservare i fasti di un tempo. E il fatto che la Rai lo abbia cancellato da qualche tempo dai propri palinsesti, non ha fatto che accelerare la perdita di rilevanza.

Ad ogni modo però Miss Italia 2015 c’è stato e ha permesso alla giovanissima Alice Sabatini di posare il primo mattoncino per la costruzione del proprio successo, se sarà brava e avrà la fortuna per riuscire nel mondo dello spettacolo. Al momento non sappiamo ancora se la nuova Miss Italia 2015 riuscirà a sfondare e a diventare una celebrità; quello che sappiamo, però, è che la gaffe di Alice Sabatini, che risponde alla domanda di Claudio Amendola: “In quale epoca ti sarebbe piaciuto vivere e perché?” affermando: “Nel 1942, per vedere realmente la Seconda Guerra Mondiale” sarà un macigno che la Sabatini dovrà portarsi sul groppone per tutto il resto della sua carriera (se deciderà di far parte del mondo dello spettacolo e se avrà fortuna nel riuscirvi).

Il video della sua risposta è ovviamente diventato virale (anche perché il siparietto è durato per qualche istante, con altre dichiarazioni) e oggi è quasi ed esclusivamente l’unico argomento di discussione su Miss Italia (outfit di Simona Ventura – la presentatrice del concorso – a parte).

Ecco il video degli esilaranti istanti della gaffe di Alice Sabatini:

Miss Italia 2015 e la guerra. Visto che ci sono pagine e pagine che parlano della guerra avrei voluto viverla, tanto so’ donna.

Posted by Stefano Guerrera on Lunedì 21 settembre 2015