La finale di Miss Italia 2014, condotta da Simona Ventura e trasmessa da La7 il 14 settembre da Jesolo, sarà preceduta l’11 e il 12 da due programmi di casting e vedrà in gara 24 candidate al titolo.

Completamente rinnovato nella formula, il concorso torna ai tre appuntamenti televisivi, che sono realizzati da Magnolia all’insegna della spettacolarizzazione della bellezza e della ricerca del talento sotto varie forme. 

La presenza di Simona Ventura, madrina anche delle due serate di casting, assicura un modo nuovo di fare show con le miss rispetto agli ultimi anni..

Alle Prefinali, che si svolgono, come la finale, nella città veneta dal 25 agosto partecipano 200 ragazze di tutte le regioni; il numero sarà poi ridotto a 60 e quindi a 24.

“Social, eco, global, sportiva e magari con le curve giuste” ecco come Patrizia Mirigliani immagina la nuova Miss Italia e dichiara: “Finalmente quest’anno Miss Italia ritorna ad essere un progetto televisivo di tre puntate rinnovato nella formula, mentre la giuria tecnica che, tra 200 prefinaliste, ne sceglierà 60, sarà presieduta da Mirca Viola, che tanto fece parlare di sé per essere stata ‘Miss per un giorno’ ed oggi nuovo talento nella regia. Con Simona Ventura – conclude – condividiamo lo stesso entusiasmo per ottenere gli stessi obiettivi sulla visione di questa Miss Italia che per noi e’ 2.0”.

Sicuramente dal punto di vista televisivo c’è la certezza di una conduzione professionale come quella di Simona Ventura che non ha niente da spartire con la precedente edizione passata alla storia come una delle più noiose serate che il concorso abbia mai prodotto.

Foto: Facebook Fan Page Simona Ventura