Tra i giurati dell’edizione 2013 di Miss Italia c’era anche Salvo Sottile, noto giornalista di Mediaset quest’anno passato a La7, che tramite il suo account di Twitter ha manifestato il suo disappunto nei confronti dello show. Il tutto, ovviamente, in diretta.

In serata, sempre su Twitter, impazzava l’hashtag #Dismissitalia, giusto per far capire che la prima su La7 della manifestazione per eccellenza dedicata alla bellezza italiana non passerà alla storia per la sua capacità di coinvolgere l’utente televisivo. Anzi, forse proprio per l’opposto. Ma se da casa il pubblico non si esalta, in studio le cose non vanno di certo per un verso diverso.

Sottile sfoga il proprio disappunto su Twitter in risposta ad un messaggio inviatogli da Francesca Fagnani, giornalista di Servizio Pubblico. Questi aveva paragonato Miss Italia 2013 ad una fiction con Gabriel Garko: “@francescafagnan almeno in quelle ridi, qui invece..aspettiamo fiduciosi il gran finale,intanto mi candido come mr taglia morbida”, la sua risposta. Il nuovo messaggio della Fagnani lo incita a resistere, Sottile risponde: “@francescafagnan grazie Franci, c’è più allegria a Lineagialla, con Siani si e’ raggiunto il record di sbadigli”. Non resta che salutare i propri followers: “Ciao amici e’ finita. Dio sia lodato. Ci vediamo martedì a @LineaGiallaLa7”.