E’ proprio il caso di dirlo: tremate, tremate, i Minions son tornati! Arriverà in tutte le sale cinematografiche italiane il 27 agosto 2015 e già si preannuncia il successo dell’estate: l’attesissimo nuovo film che avrà come protagonisti i Minions è ormai realtà. Dopo averli conosciuti e apprezzati in Despicable Me (in italiano Cattivissimo Me) e nel suo sequel al fianco del cattivo Gru e delle sue splendide bambine Margot, Edith e Agnes, potremo finalmente scoprire qual è la vera storia dei Minions che Universal Pictures e Illumination Entertainment hanno voluto raccontare iniziando dall’alba dei tempi. Come è già stato possibile capire guardando i primi tre trailer diffusi sul web, partendo da semplicissimi organismi gialli unicellulari, i Minion si evolvono attraverso i secoli, perennemente al servizio del più spregevole dei padroni. Continuamente senza successo nel preservare questi maestri, dal T-Rex a Napoleone, i Minion si sono ritrovati senza qualcuno da servire e sono caduti in una profonda depressione.

Dopo i numerosi trailer che hanno accompagnato l’uscita del lungometraggio animato più atteso del momento, prodotto dalla Illumination di Chris Meledandri e Janet Healy e diretto da Pierre Coffin e Kyle Balda, è arrivato il momento di scoprire il pensiero di uno dei due registi del film dei Minions. Leonardo.it vi sta per mostrare in esclusiva assoluta un’intervista a Kyle Balda realizzata alla première di Londra. “Sono un grande fan dei film sui supereroi, ma quello che mi piace di più è vederne l’origine”, questo il primo commento di Balda che nel film dei Minions racconterà proprio l’origine delle piccole creature gialle e (apparentemente) malvagie che hanno conquistato il mondo intero.

La trama del film vedrà protagonista un Minion in particolare di nome Kevin che, per migliorare la triste situazione dei suoi fratelli ancora una volta senza un cattivo da servire, ha un piano e insieme all’adolescente ribelle Stuart e all’adorabile piccolo Bob decide di avventurarsi nel mondo per trovare un nuovo capo malvagio da seguire per sé e i suoi compari. Il trio si imbarca in un viaggio emozionante che li condurrà alla loro prossima potenziale padrona, Scarlet Sterminator, la prima super-cattiva al mondo. Un viaggio che li porterà dalla gelida Antartide alla New York City del 1960, fino ad arrivare a Londra, dove dovranno affrontare la loro sfida più grande: salvare tutti i Minion dall’annientamento. Ma qual è la missione che Scarlet ha affidato ai Minions? Kyle Balda ce l’ha raccontata, svelando che il suo intento è quello “di rubare la corona della Regina, perché pensa che una volta ottenuta diventi automaticamente un simbolo di rispetto, potere e tutte quelle cose che desidera”. L’ambiziosa e perfida super cattiva Scarlet, la cui voce appartiene al premio Oscar Sandra Bullock, ha una vera e propria venerazione per la Regina, la vede a tutti gli effetti come un eroe da ammirare ed emulare e decide di sfruttare l’obbedienza e l’entusiasmo dei Minions che ottengono grazie alla loro goffaggine e in modo completamente casuale il lavoro affidatogli da Scarlet.

L’appuntamento per ridere, divertirsi e conoscere finalmente l’origine degli ometti gialli più amati del mondo è fissato per il 27 agosto 2015 in tutte le sale cinematografiche. I Minions sono davvero tornati.