Dopo il licenziamento a “Striscia la notizia“, Mingo De Pasquale ritorna alla ribalta con un nuovo video che sta facendo scalpore. Già da qualche tempo Mingo aveva ripreso a lavorare curando la rubrica di satira “Ceri una volta-pillole di satira web” su “La Gazzetta del Mezzogiorno” ma, mentre nei video precedenti si era sempre dedicato a politici o personaggi famosi, questa volta ha voluto parlare della sua esperienza diretta.

Tirando in ballo la storia del suo licenziamento improvviso insieme al compagno Fabio, l’ex inviato del tg satirico svela così qualche particolare inedito sull’espulsione repentina dal programma, annunciata dal Gabibbo il 24 aprile scorso, facendo riferimento alla veridicità di tutti i servizi girati nel corso degli anni e ad una sorta di  roulette russa che si era innescata negli ultimi tempi, forse governata da un Gran Capo che “si crede Dio“. In chiave ironica Mingo conclude il video con una frase ad effetto:

“In fondo la vita è un varietà. Coraggio Fabio e Mingo, a volte ritornano!”.

Satira a parte, De Pasquale ha colto l’occasione anche per lasciare le sue dichiarazioni al quotidiano, dichiarandosi sereno per le nuove prospettive professionali a cui vorrà dedicarsi:

“La vicenda di Striscia è ferma a quattro mesi fa ma sia io che Fabio siamo tranquilli. Il tempo sarà galantuomo in questo. Il lavoro televisivo era giornaliero, per cui in questo momento posso dedicarmi ad un cambiamento anche artistico. E’ il risvolto positivo di attimi difficili. Sto pensando a una fiction, ad una serie web e non trascuro la tv. Potrebbero esserci presto delle novità”.