Arte e scandalo, musica e sesso, ritmo e provocazione: questi gli elementi fondamentali della vita di Miley Cyrus.

Dopo la performance-scandalo agli Mtv Video Music Awards 2013 insieme a Robin Thickle, l’ex Hannah Montana, rincara la dose mostrandosi  completamente nuda nel video di “Wrecking Ball” pubblicato sul suo canale Vevo.

Immediatamente conquista l’attenzione del web, Più facile di così…

“Wrecking Ball” è il secondo singolo dopo “We Can’t Stop” estratto da “Bangerz”, il nuovo album di Miley Cyrus che uscirà il prossimo 8 ottobre.

La clip ha come regista, Terry Richardson, che ha firmato alcuni dei servizi fotografici più belli e sensuali degli ultimi tempi.

La canzone, è un’intensa ballata su un amore finito, e Miley interpreta questa struggente sofferenza a cavalcioni su una palla da demolizione: prima in slip, top bianchi e scarponi bordeaux, poi nuda (ma sempre con le scarpe ai piedi).

La popstar, tra disperazione, lacrime e lunghissime unghie bianche, si dondola sulla palla tra le macerie, leccando la grossa catena su cui è aggrappata e il grosso martello con il quale sembra sia stata fatta a pezzi la sua storia d’amore.

Effettivamente come interpretare meglio la fine di un amore?

Ecco il video: