La passione di Miley Cyrus per il twerking potrebbe costarle davvero cara stavolta e non stiamo parlando della “rivalità”, in termine di sculettamento, con la collega Nicki Minaj ma di qualcosa di molto più serio. Se qualche giorno fa Miley s’era divertita ad indossare un grosso sedere finto e a fare il verso proprio alla Minaj (qui la foto e il video), durante un concerto tenuto a Puerto Rico, il 16 settembre la giovane cantante americana s’è invece dilettata a shakerare le terga sulla bandiera del Messico.

Ebbene sì: mentre era intenta ad esibirsi sul palco del concerto di Monterrey, in Messico, Miley ha strusciato il sedere finto – che aveva indossato anche a Puerto Rico – sulla bandiera nazionale. Secondo la Cnn, il governo messicano non avrebbe gradito affatto il gesto, anche perché lo stesso può costituire reato di vilipendio alla bandiera: in questo caso la cantante rischierebbe una multa di 1.200 dollari e tre giorni di detenzione.

(photo credit by: Infophoto)