Miley Cyrus, da dolce fatina per la Disney (belli i tempi di Hannah Montana) a spregiudicata cantante hot e provocante. Un po’ dovevamo aspettarcela questa trasformazione, in passato è accaduto lo stesso con Britney Spears e Christina Aguilera, tanto per citare le più note.

Nata a Nashville e con un padre cantante country e attore (Billy Ray Cyrus), Miley ha conosciuto presto il mondo dello spettacolo. A 12 anni inizia l’avventura disneyana con la serie tv Hannah Montana (che andrà avanti per quattro stagioni, fino al 2011) e per lei il successo è planetario. La Cyrus diventa un vero e proprio fenomeno, non solo in veste di attrice ma anche e soprattutto di cantante.

Smessi i panni di Hannah Montana, Miley Cyrus si trasforma da tenera ragazzina della porta accanto ad artista che ama provocare e scioccare: il cambio di immagine, per lei è radicale. Allusioni sessuali, lingua costantemente in bella vista, abiti succinti, foto in cui appare nuda, frasi spesso fuori luogo, twerking a go go… Miley sembra aver trovato il giusto mix per assicurarsi un posto al sole duraturo nell’olimpo delle celebrities.

(photo credit: Infophoto, @mileycyrus Instagram, @MileyCyrus Twitter)