A qualche mese dalla sua scomparsa, Miley Cyrus non riesce a non pensare al suo cane Floyd. Forse neanche il nuovo arrivato, Emu (clicca qui per vedere le sue foto), riesce a distrarre la popstar dal ricordare il suo grande amico.

Per questo motivo Miley ha deciso di rendere omaggio al suo Floyd facendoselo tatuare proprio sul costato: il profilo del cane accompagnato dalla scritta “with a little help from my fWends” ovvero con un piccolo aiuto dai miei amici, gli stessi due che hanno deciso di tatuarsi lo stesso motivo della popstar, tra cui il frontman dei Flaming Lips, Wayne Coyne.

Il tutto è avvenuto durante un presunto party nella sua villa di Los Angeles e, come sempre, il tutto è stato documentato con numerose foto sui rispettivi social della popstar e dei suoi amici, con immancabile foto in semi topless censurata dalla stessa popstar.