Dopo essersi esibita a Chicago insieme ai Flaming Lips per l’inizio del suo Milky Milky Milk Tour, la provocatrice Miley Cyrus ha svelato il nuovo video della sua canzone “Lighter”, tratta dal suo ultimo album “Miley Cyrus & Her Dead Petz”.

Attraverso il suo account Facebook la popstar ed ex star Disney ha condiviso una nuova clip realizzata – come dichiarato sul social – dalla stessa insieme al frontman dei Flaming Lips, Wayne Cowne. Protagonista del video è ovviamente Miley, che canta sulle note della canzone mentre viene avvolta da un turbinio psichedelico e ultra colorato creato con il caleidoscopio.

Cavolo sì! Dopo il nostro primo show a Chicago abbiamo apprezzato vedervi cantare insieme a noi le canzoni dei Dead Petz, ma è sembrato che questa fosse una delle preferite. Per tutti voi che non sarete con noi a Detroit questa sera, e ovviamente per tutti voi che ci saranno ecco il video ufficiale di Lighter, diretto da me e Wayne Coyne con le proiezioni caleidoscopiche di Jen Stark.”

Niente nudità esplicite – come invece è successo nel primo live a Chicago –, nonostante a inizio video sembri essere in topless: solo un’atmosfera caleidoscopica che accompagna la hit della popstar, che di tanto in tanto fuma quella che potrebbe essere cannabis (conoscendo la popstar, ma potrebbe anche essere una sigaretta normale), per un risultato finale quasi ipnotico.

Dopo e prime due date a Chicago e Detroit, Miley Curys si esibirà anche all’Echostage di Washington D.C. il 27 novembre, per poi spostarsi al Terminal 5 di New York il 28/11 e ancora all’Electric Factori di Philadelphia il 5 dicembre, House of Blues (Boston) il 6 dicembre, al Queen Elizabeth Theater di Vancouver (Canada) il 14 dicembre e concludere il 19/12 a The Wiltern di Los Angeles.

In scaletta non ci sarebbero solamente le canzoni contenute nel nuovo album della popstar ma anche vecchie hit più famose tra cui “Party in The USA” come intro dello show e “We Can’t Stop” che, invece, farebbe parte dei “bis” a fine concerto.