Jamie Foxx salirà sul ring indossando i guantoni, ma soprattutto i panni, di Mike Tyson, il campione di pugilato ancora una volta protagonista di un biopic (scopri di più sull’autobiografia di Iron Mike).

L’attore afroamericano aveva già avuto a che fare con il mondo del pugilato in “Alì” di Michael Mann Dwight Bundinì Brown, coach di Muhammad Ali.

A rivelare le informazioni sul film è Variety, che ci fa sapere anche che la sceneggiatura sarà scritta da  Terence Winter, autore di  “Boardwalk Empire” e  di “The Wolf of Wall Street“, mentre il produttore della pellicola, ancora senza titolo, sarà il manager dell’ex campione dei pesi massimi Rick Yorn (ecco svelato come Tyson ingannava l’antidoping).

Il cinema mette ancora una volta in scena la boxe, sport già celebrato con una lunga e appassionante sequenza di titoli alimentata dall’industria di Hollywood con i suoi divi e con i suoi registi più acclamati (Tyson svela i suoi problemi con la droga).

photo credit: birzer via photopin cc