Il prossimo 29 aprile torna su Rai Uno I Migliori Anni: a tre anni di distanza dall’ultima edizione, Carlo Conti – reduce da un’ulteriore successo al Festival di Sanremo – torna alla conduzione, affiancato da Anna Tatangelo.

Cinque appuntamenti in prima serata – fino al prossimo 27 maggio – permetteranno al pubblico italiano di rivivere alcune delle tappe più belle della storia tra musica, cinema, tv e ancora il costume e i volti più amati – ma allo stesso tempo anche quelli forse dimenticati – di mezzo secolo, dagli anni ’60 fino ad oggi.

Decadi importanti che, a quanto pare, si sfideranno e saranno giudicate da tre giurie, una formata da cento giovani presenti in studio, la seconda composta dai telespettatori e una terza, invece, più social, con il voto su Internet.

Anna Tatangelo, che sarà una presenza fissa al fianco di Carlo Conti, ogni serata sarà protagonista di un medley in cui omaggerà un’icona della musica internazionale con un medley di canzoni: nella prima serata, ad esempio, verrà reso omaggio a Donna Summer. Un’altra novità sarà rappresentata dal comico Ubaldo Pantani il quale, invece, penserà alla parte delle risate con le sue esilaranti imitazioni.

Per quanto riguarda gli ospiti sono attesi molti nomi importanti, tra quelli italiani ci saranno Renato Zero, Alex Britti, gli Stadio, Alan Sorrenti, i Nuovi Angeli, Wilma Goich, I Camaleonti, Aleandro Baldi e Francesca Alotta e ancora Gerry Bruno de I Brutos e Stefano Sani. Tra gli ospiti internazionali, invece, ci sarà anche Sir Roger Moore – indimenticabile soprattutto per aver vestito i panni dell’agente 007 James Bond – e ancora KC and The Sunshine Band con il loro successo Please don’t go, Leo Sayer e i Ten Sharp.