Che Mickey Rourke, nella sua vita, non lo si possa definire un piccolo lord ne siamo tutti consapevoli. C’è comunque modo e modo di crearsi e mantenersi un ruolo nella società. Il suo personaggio si sa, è da anni anni e anni, quello dell’antieroe dal carattere ruvido e solitario.
Anche adesso che non è proprio un giovanotto non perde occasione per farsi notare, utilizzando metodi non propriamente di classe. Per fortuna sono finiti i tempi di calci e pugni ai paparazzi. L’ultima combinata da Mickey Rourke risale a qualche sera fa quando alcuni paparazzi lo aspettavano al varco dopo una notte brava con gli amici al Bootsy Bellows Nightclub; appena l’attore li ha individuati si è messo una giacca in testa e ha “salutato” i fotografi con il dito medio alzato.
Insomma si…ecco possiamo dire che la classe non è di casa.