L’abbiamo vista a lavoro in tanti set di film d’azione come Machete, Avatar, Fast & Furious e via dicendo, ma non ci saremmo aspettati un tale stomaco di ferro da lei: Michelle Rodriguez durante un reality show ha avuto il coraggio di mangiare un topo cotto nella sua stessa urina.

L’incredibile e un po’ disgustoso saggio culinario è avvenuto durante la registrazione del reality show della NBC Running Wild with Bear Grylls, l’esploratore televisivo famigerato per le sue performance digestive (tristemente noto l’episodio in cui azzannava un enorme verme ancora vivo).

Quella di uno stufato di topo nell’urina non è stata proprio la prima scelta della Rodriguez, quanto una necessità: l’attrice, accompagnata da Gryllis, era infatti impegnata in una traversata del Valley of Fire State Park del Nevada e ha dovuto ricorrere a questa estrema misura avendo terminato ogni scorta di cibo e acqua.

Uniche fonti di approvvigionamento disponibili lo sfortunato roditore e l’urina della Rodriguez (gli esperti hanno poi assicurato la relativa igienicità dell’operazione sostenendo che l’ebollizione permette di eliminare la maggior parte dei batteri contenuti nel liquido). Com’è possibile vedere dal video dell’episodio (registrato lo scorso maggio ma mandato in onda solo in questi giorni) la reazione delle papille di Michelle Rodriguez non è stata delle migliori, per quanto poi abbia confidato di aver avvertito un sapore abbastanza simile a quello del pollo.

L’attrice 37enne ha poi fatto ritorno a casa, non prima di essersi dichiarata contenta di aver potuto superare i propri limiti, ma anche di aver assaggiato la propria urina e non quella del conduttore.

Michelle Rodriguez, che non troppo tempo fa ha interrotto la relazione sentimentale con l’attrice-modella Cara Delevingne, ha a lungo tentato di seguire una dieta vegetariana, apparentemente senza successo. Forse questa esperienza l’aiuterà a fare a meno della carne e di sicuro non si tratterà di un incentivo al consumo di piccoli animali.