L’attrice Michelle Pfeiffer, oggi 53enne, è tornata decisamente alla ribalta visto che, oltre ad essere stata annunciata nel cast della pellicola di Tim Burton di prossima uscita, “Dark Shadows”, è stata la protagonista di un episodio del film definito il cine-panettone americano “Capodanno a New York”.

Secondo molta della stampa di settore, che valuta l’interpretazione degli attori ed il contenuto dell’opera cinematografica, la parte recitata da Michelle Pfeiffer è stata tra le più interessanti di tutto il film, seppur questo fosse sostenuto da un cast stellare, visto che includeva la partecipazione di nomi come quelli di Robert De Niro, Jessica Biel, Hilary Swank o Sarah Jessica Parker.

La Pfeiffer recita la parte di una donna di mezza età che, durante la notte di fine anno, decide di lasciarsi andare, perché sente di non aver vissuto abbastanza.

In questa occasione il bacio con il giovane attore di “High School Musical”, che è riuscito a portare un numero maggiore di spettatori sulle poltroncine rosse, è stato proposto all’autore dagli stessi interpreti della storia,  Michelle Pfeiffer e Zac Efron (di 24 anni).

Gli attori hanno così commentato la scena: per la Pfeiffer si è trattato di «un gesto molto dolce e niente affatto sensuale»; per Efron, invece «il momento più bello dell’intera lavorazione».