Michelle Hunziker ha un desiderio alquanto singolare per una donna di appena 38 anni. La clamorosa rivelazione è arrivata nel corso di un’intervista concessa al Grand Hotel Chiambretti, il programma di seconda serata di Canale 5.

Alla trasmissione condotta da Piero Chiambretti, Michelle Hunziker ha fatto una confessione shock del tutto inattesa: vorrebbe diventare nonna. La showgirl non si riferisce a un ipotetico futuro, ma al presente. Uno dei suoi sogni è quello di essere chiamata nonna a 38 anni.

Nel corso del Grand Hotel Chiambretti, interrogata a proposito di Aurora, la figlia di 19 anni che ha avuto dal suo precedente matrimonio con il cantante Eros Ramazzotti, Michelle Hunziker ha rivelato: “Quando Aurora aveva 10 anni le dicevo scherzando: “Amore ti immagini quando avrai 18 anni e sarai incinta come io lo sono stata di te?”. Lei ieri sorrideva, oggi mi manda a quel paese… […] Sarebbe bellissimo sentirsi chiamare nonna a 38 anni. Però mia figlia non penso che faccia come ho fatto io che a 19 anni ero già mamma. Penso che lei abbia dei progetti diversi.”

Michelle Hunziker ha quindi parlato del rapporto tra sua figlia Aurora ed Edoardo Gori, nipote di Giorgio Gori e Cristina Parodi: “All’inizio la vedevo strana. Poi le ho detto: “La smetti e mi presenti questo ragazzo?” E lei lo ha fatto. Sono innamoratissimi, felici, nei loro occhi c’è la gioia di condividere.”

Durante l’intervista rilasciata a Piero Chiambretti, Michelle Hunziker ha inoltre discusso della gravidanza della sua terza figlia, Celeste, la seconda avuta dopo Sole dal suo marito numero due Tomaso Trussardi: “Con Sole sono stata attenta e avevo messo su solo 13 chili. Con Celeste mi sono lasciata andare perché me la volevo godere e ho preso 18 chili. Infatti ne ho ancora addosso 3/4 da smaltire. Non voglio più essere magra come prima. Tomaso mi ha convinta che sto meglio con un paio di chili in più.”