Il 25 e il 26 novembre tutti al cinema per Michael Jackson – Life, Death and Legacy, il tributo che la regista Maureen Goldthorpe ha voluto dedicare al Re del pop. In Italia saranno duecentocinquanta le sale in cui sarà possibile vedere il film e nei cinema del circuito The Space il film sarà proiettato, eccezionalmente, anche durante la giornata del 27 novembre.

La pellicola cerca di raccontare tutta la vita del grande Jacko, dall’infanzia ai primi successi nel mondo della musica con i Jackson Five per poi concentrarsi sulla grande carriera da solista. Il tutto attraverso l’ausilio delle testimonianze di coloro che l’hanno conosciuto, di immagini di vita privata e soprattutto di filmati sulle sue indimenticabili performance.

Fra tutti quelli che hanno voluto raccontare la propria esperienza con Michael Jackson, la Goldthorpe è riuscita a raccogliere le testimonianze di amici, parenti e giornalisti: i ricordi spaziano da momenti di vita quotidiana a momenti lavorativi ed in particolar modo ci si concentra sulla preparazione delle sue magnifiche esibizioni live. Jackson dal vivo era un vero evento e i suoi concerti sono tutt’ora considerati come pietre miliari del mondo della musica e dello spettacolo.

Il film diventa l’occasione per poter riascoltare anche alcuni dei brani di più grande successo di Michael Jackson: da I Want You Back – registrata insieme ai fratelli, nel periodo in cui militava nei Jackson Five – a Don’t Stop ’til You Get Enough, Thriller, Billie Jean, Black or White o Bad.

A proposito del video di Thriller, il regista John Landis starebbe pensando di riproporne una versione in 3D. La decisione sarebbe giunta alla fine di una lunga battaglia legale con la famiglia di Jackson, incentrata proprio sui diritti di sfruttamento del video.

(foto comunicato stampa)