Michael Douglas sarebbe morto a inizio agosto. O forse no. Difficile dirlo quando la cultura della bufala si è sviluppata come una seconda, urticante, pelle che ricopre social media e l’informazione online.

L’attore protagonista di Dietro i candelabri e Wall Street è stato vittima dell’ennesimo idiota rumor secondo il quale ci avrebbe lasciato anzitempo. In realtà Douglas è vivo e vegeto, e ultimamente è stato protagonista del Comic-Con di San Diego come uno dei tanti protagonisti del prossimo film Marvel The Avengers: Age of Ultron.

Il sito Massmedia, però, ormai abbonato alla produzione di notizie fake, non solo ha diffuso la voce della presunta morte dell’attore, ma ha anche smentito da solo la bufala, riportando inesistenti dichiarazioni del portavoce di Douglas a supporto dell’inconsistenza della sua dipartita.

Giocare con la vita delle persone, per quanto vip, non è certo un’impresa lodevole, ma in questo caso si tratta di una mossa particolarmente infame in quanto Douglas è da poco riuscito a sconfiggere il tumore che lo aveva afflitto negli ultimi anni e si è riconciliato con Catherine Zeta-Jones.

Foto credit: HBO